articolo

Come riconoscere le zebre in una mandria di cavalli

Fino all'ultimo si può curare

Elena Fagnoni
oncologia
struttura complessa di cure palliative
istituto nazionale dei tumori milano

Al paziente oncologico terminale può essere risparmiato il dolore negli ultimi momenti di vita con un uso accorto di tutte le opzioni terapeutiche a disposizione del medico.

Perdere un paziente: quando il senso del fallimento può far crescere

Come non farsi sfuggire la diagnosi di mieloma

Celiachia: quali test, quando e come

Se le teste sono bianche, lo diventano anche le notti

Stabilire lo stadio condiziona la cura

Linfadenite laterocervicale ed ecografia

Cure prudenti per la mente della puerpera

Clamidia, il nemico silenzioso

Condividi contenuti